analisi microbiologiche

Verificare la presenza di batteri che alterano la qualità del vino

Con l’entrata in vigore del regolamento 2073/2005 CE sono stati fissati i criteri microbiologici che definiscono l’accettabilità dei processi produttivi nonché i parametri microbiologici di sicurezza dei prodotti alimentari che definiscono una soglia oltre la quale un alimento viene considerato contaminato. Il regolamento ha stabilito i livelli di garanzia di sicurezza alimentare per i consumatori.

Labo2000 grazie alla partnership con altro laboratorio effettua:

  • Analisi  di microrganismi indicatori dell’igiene di alimenti ed il controllo dell’igiene delle lavorazioni;
  • Ricerca di Salmonella spp., Listeria monocytogenes, Campylobacter spp., Escherichia coli O157, Yersinia enterocolitica, Vibrio;
  • Ricerca di microrganismi responsabili di fenomeni alterativi e dei difettti organolettici negli alimenti come la Pseudomonas spp., lieviti e muffe, batteri lattici, Bacillus cereus, ecc.;
  • Analisi microbiologiche di carcasse animali (bovini, suini, ovini, caprini ed equini) come da normativa vigente;
  • Analisi microbiologiche di acque destinate al consumo umano;
  • Analisi per la verifica della contaminazione microbiologica di ambienti di lavoro e attrezzature usate nelle produzioni alimentari;
  • Analisi per la verifica della contaminazione microbica dell’aria degli ambienti destinati alla produzione e lavorazione di alimenti;

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.